Pela kiwi industriale

PELATRICE – DETORSOLATRICE

pela-deto

KIWI

kiwi

PRODOTTI CORRELATI

PL4AV
pnd-macchine-11

stainless steel

pnd-macchine-12

for food

CARATTERISTICHE TECNICHEPL4AVPL2AV
Capacità produttiva28-36 frutti/min.14-18 frutti/min.
Dimensioni macchina
(larghezza x lunghezza x altezza)
1140x1500xH2000 mm780x1500xH2000 mm
Potenza installata1,5 kW1,5 kW
Alimentazione pneumatica6 bar - 30 l/min6 bar - 20 l/min
Peso1000 Kg800 Kg
Calibro fruttoØ 60 - 110 mmØ 60 - 110 mm
Spessore buccia1 - 3 mm1 - 3 mm
Operatore impiegato11

DESCRIZIONE

Le macchine industriali per la frutta di IV gamma sono sempre più richieste sia nel settore alimentare che in altri settori, come quello cosmetico e farmaceutico.

Grazie a queste macchine, il frutto viene pelato e tagliato e, a seconda dei modelli scelti, può essere anche sottoposto ad altri processi (come ad esempio il prelavaggio).

La macchina industriale pela kiwi è stata creata dagli ingegneri meccanici di PND, azienda leader nel settore dei macchinari industriali per frutta, per agevolare al massimo il lavoro degli operatori.

Il meccanismo è infatti molto preciso ed imita perfettamente il movimento della mano umana.

La macchina pela kiwi industriale è semi-automatica e riesce a sbucciare dai 14 ai 36 frutti al minuto.

Oltre al kiwi, tale macchinario ha la capacità di poter pelare anche gli agrumi e i limoni.

Macchina pelatrice per kiwi: Modelli PL4AV | PL2AV

Pelatrice – Detorsolatrice

La macchina pelatrice semi-automatica per kiwi può avere 2 o 4 postazioni di pelatura ed è dotata di:

  • componenti facilmente intercambiabili;
  • impianto di lubrificazione manuale centralizzato;
  • pannelli di protezione in acciaio inossidabile.

Le caratteristiche di tale macchina la rendono facile da pulire e da manutenere e l’acciaio inox alimentare, di cui è dotata la struttura, rende tutto il meccanismo di pelatura sicuro e durevole.

Le fasi della lavorazione del kiwi si possono così sintetizzare:

  • l’operatore carica manualmente i frutti negli appositi contenitori portafrutta ed aziona la macchina;
  • successivamente il carrello trasferisce i kiwi al tubo detorsolatore e, in questa fase, i frutti vengono sbucciati a una velocità regolabile;
  • infine, in base all’opzione selezionata, il frutto viene tagliato a pezzi ed espulso direttamente sul nastro.

Ambiti di maggior utilizzo

L’utilizzo della frutta non ha proprio confini, visti gli studi scientifici in continuo aggiornamento sulle composizioni nutritive.

La IV gamma infatti prevede una preparazione tale che la frutta venduta possa essere direttamente consumata, oppure lavorata da industrie specifiche.

Grazie alle proprietà benefiche, la frutta di IV gamma viene utilizzata non solo nel settore alimentare, ma anche nell’ambito cosmetico e farmaceutico.

 

  • Settore alimentare

La vita frenetica di tutti i giorni fa sì che le persone si orientino su pranzi rapidi, soprattutto a base di frutta già confezionata, se ci si vuole mantenere in forma.

Ecco perché bar, tavole calde, ristoranti offrono prodotti già pronti da servire ai clienti.

 

  • Settore cosmetico e farmaceutico

La maggior parte dei benefici del kiwi sono legati al contenuto di Vitamina C, in grado di potenziare il sistema immunitario, migliorare le funzionalità del sistema nervoso e proteggere la vista.

Pertanto, il kiwi diventa l’ingrediente base di integratori naturali usati per riequilibrare i disturbi del sonno e rivitalizzare la pelle, proteggendola dall’invecchiamento cellulare.

Vedi la scheda tecnica

RICHIEDI PREVENTIVO