Pela arance industriale

PELATRICE – DETORSOLATRICE

pela-deto

ARANCE

agrumi

PRODOTTI CORRELATI

PL4AV
pnd-macchine-11

stainless steel

pnd-macchine-12

for food

CARATTERISTICHE TECNICHEPL4AVPL2AV
Capacità produttiva28-36 frutti/min.14-18 frutti/min.
Dimensioni macchina
(larghezza x lunghezza x altezza)
1140x1500xH2000 mm780x1500xH2000 mm
Potenza installata1,5 kW1,5 kW
Alimentazione pneumatica6 bar - 30 l/min6 bar - 20 l/min
Peso1000 Kg800 Kg
Calibro fruttoØ 60 - 110 mmØ 60 - 110 mm
Spessore buccia1 - 3 mm1 - 3 mm
Operatore impiegato11

DESCRIZIONE

Le macchine pelatrici industriali sono impiegate per la lavorazione della frutta di IV gamma, indirizzata direttamente al consumo o al settore della trasformazione.

La macchina industriale che pela le arance viene utilizzata per sbucciare le arance, le quali vengono destinate a diverse lavorazioni: dal confezionamento per un consumo immediato, fino alla trasformazione in prodotti finiti di vario genere.

La macchina pelatrice industriale per arance è semi-automatica ed è capace di sbucciare dalle 14 alle 36 arance al minuto, a seconda del modello scelto.

La macchina pelatrice industriale di casa PND, inoltre, è attrezzata per garantire un elevato standard qualitativo del prodotto finale e mantenere inalterate le proprietà fisiche ed organolettiche, durante l’intero processo di pelatura.

I processi di lavorazione delle macchine pelatrici, ma anche delle altre macchine utilizzate per diversi tipi di taglio, fanno sì che le aziende che trattano frutta di IV gamma possano avere una produzione sempre più elevata e meticolosa.

Macchina pelatrice per arance: Modelli PL4AV | PL2AV

Pelatrice – Detorsolatrice

La macchina PL per arance, di casa PND, è una pelatrice e detorsolatrice che, in base al modello scelto, può avere 2 o 4 teste.

Essa è dotata di:

  • componenti facilmente intercambiabili;
  • impianto di lubrificazione manuale centralizzato;
  • pannelli di protezione in acciaio inossidabile.

Le caratteristiche di tale macchina, la rendono facile da pulire e da manutenere e l’acciaio inossidabile, di cui è dotata la struttura, rende tutto il processo di pelatura solido, durevole ed igienizzato al massimo.

Per iniziare tale processo, l’operatore carica manualmente le arance negli appositi contenitori portafrutta, posizionati su un carrello, ed aziona la macchina.

Il carrello trasferisce le arance al tubo detorsolatore o all’utensile usato, in base alla specifica preferenza del cliente.

L’arancia, in questo modo, inizia a roteare e ad essere sbucciata, con la velocità selezionata.

Terminata la fase di pelatura, opzionalmente due lame ne tagliano le estremità e la macchina, infine, espelle il frutto sul nastro prodotto oppure sul rullo.

Ambiti di maggior utilizzo

L’arancia è un agrume molto apprezzato grazie alla sua notevole composizione nutritiva, nella quale troviamo: Vitamina C, Vitamine A e B, fibre, sali minerali e antiossidanti.

Proprio per questo, la macchina industriale pela-arance viene utilizzata in ambito alimentare, ma anche in altri contesti.

Prima di procedere con il confezionamento del prodotto, le arance vengono tagliate e utilizzate anche come ingredienti base per ottenere diversi derivati.

 

  • Settore alimentare

La frutta di IV gamma è principalmente destinata al settore alimentare.

Le arance, dopo essere state sbucciate e tagliate, vengono destinate ai ristoratori, ai distributori alimentari, alle mense per il cliente finale.

Inoltre, attraverso delle particolari lavorazioni, è possibile ottenere anche il succo d’arancia o la frutta essiccata.

 

  • Settore cosmetico e farmaceutico

Le arance vengono utilizzate anche nel settore cosmetico, perché possiedono proprietà benefiche per la pelle, e nel settore farmaceutico, principalmente sotto forma di integratori alimentari, data la loro capacità di rafforzare il sistema immunitario.

Vedi la scheda tecnica

RICHIEDI PREVENTIVO