DF12 | DF24

DEPICCIOLATRICE

depicc

FRAGOLE, RAVANELLI

strawberry
DF12
pnd-macchine-11

stainless steel

pnd-macchine-12

for food

CARATTERISTICHE TECNICHEDF12DF24
Capacità produttiva300 frutti/ min600 frutti/ min
Dimensioni macchina (larghezza x lunghezza x altezza)2300x5000xH2500 mm
2000x6000xH2550 mm
Potenza installata2,5 kW2,7 kW
Peso1800 kg2000 kg
Consumo aria8 bar - 80 l/min8 bar - 40 l/min
Calibro fruttaØ 18-55 mmØ 18-55 mm
Scarto10%10%
Operatore impiegato46 - 8

Un frutto delicato come la fragola richiede un’attenzione particolare, sia per quanto riguarda la depicciolatura che il taglio.

Si sa, infatti, che la fragola non richiede mondatura, ma soltanto la rimozione del picciolo per essere pronta per l’uso.

Quando si tratta però di lavorare su numeri di pezzi molto elevati, come nel caso delle industrie della frutta di IV gamma, diventa necessario ottimizzare i tempi!

Ecco che gli ingegneri meccanici di PND, azienda leader nel settore dei macchinari industriali per frutta, sono riusciti a realizzare meccanismi molto precisi che imitano perfettamente i movimenti della mano umana.

Con la macchina DF12 | DF24, depicciolare le fragole diventa semplice ed efficace, e consente inoltre di avere uno scarto molto basso rispetto a moltissime altre macchine simili presenti sul mercato.

Macchina depicciolatrice per fragole: Modelli DF12 – DF24

La macchina depicciolatrice per fragole DF può essere a 12 o a 24 postazioni, pensata per fragole e ravanelli!

A seconda del modello scelto, la capacità produttiva può variare dai 300 ai 600 frutti al minuto, sia se si tratta di fragole che di ravanelli.

La DF12 o 24 è una macchina semi-automatica, dato che richiede l’intervento di un operatore per essere caricata, in grado di rimuovere il peduncolo della fragola in maniera molto delicata e senza danneggiare la parte rossa del frutto.

Inoltre, selezionando l’eventuale tipo di taglio, la stessa macchina consente anche di dividere la fragola in 2 o in 4 parti.

L’anima di questa macchina non può che essere in acciaio alimentare inossidabile, materiale imprescindibile per poter garantire la massima pulizia, robustezza e durabilità.

Il nastro di alimentazione, ovvero quello su cui bisogna caricare i frutti, ha un’alimentazione merry go round per consentire una distribuzione uniforme.

Il funzionamento della macchina depicciolatrice per fragole avviene in tre fasi:

  • la prima ha inizio con il caricamento dei frutti da parte dell’operatore nelle apposite postazioni;
  • la seconda fase invece prevede la depicciolatura;
  • la terza e ultima fase può comprendere il taglio a metà o a 4 parti, se richiesto, oppure soltanto l’espulsione del frutto sul nastro d’uscita.

 

La macchina lavora il frutto asciutto con molta facilità, pertanto il risparmio di acqua è assicurato!

La lubrificazione dell’ingranaggio è lontana dai piani di lavoro e da tutte le zone in cui viene indirizzato il frutto; caratteristica importantissima per assicurare sempre la massima igiene e nessun tipo di contaminazione per gli alimenti.

Ambiti di maggior utilizzo

Si potrebbe tranquillamente dire che l’utilizzo della frutta non ha proprio confini, visti gli studi scientifici in continuo aggiornamento sulle composizioni nutritive di ciascun frutto.

La IV gamma infatti prevede una preparazione tale che la frutta venduta possa essere direttamente consumata, oppure lavorata da industrie specifiche.

Oggigiorno, l’attenzione per l’alimentazione e la centralità della frutta e della verdura nella dieta di tutti i giorni, fanno sì che sempre più persone si orientino verso pasti e snack spezzafame composti semplicemente di frutta fresca.

Lavorare, andare a scuola e star fuori per l’intera giornata, non sempre consentono di avere a disposizione la frutta che si desidera e gli strumenti per poterla tagliare.

Ecco che i supermercati, i distributori automatici, i bar, le tavole calde e i ristoranti si orientano sempre più verso prodotti già pronti da somministrare ai loro clienti.

I ritmi incalzanti della vita quotidiana richiedono proprio a tutti un’ottimizzazione dei tempi!

Ben venga quindi trovare un alimento già pronto per essere mangiato!

Settore alimentare

Il settore alimentare però non è solo quello che offre prodotti direttamente al consumatore finale! Esistono alcune aree specifiche che invece si occupano della trasformazione alimentare, nelle quali è possibile ottenere i sottoprodotti più disparati: frutta secca, candita, surgelata, omogeneizzati, succhi di frutta, centrifugati, liquori, preparati per dolci e così via.

I frutti come la fragola infatti, che sono disponibili per pochissimo tempo durante l’anno, sono spesso destinati a diversi tipi di conservazione.

Le fragole surgelate, ad esempio, sono maggiormente usate per realizzare dolci e gelati.

Settore cosmetico e farmaceutico

La fragola è ricca di vitamine, sali minerali, antiossidanti e tantissimi altri micronutrienti necessari per l’organismo.

Il suo uso quindi non può che essere destinato anche ad altri settori, quali quello cosmetico e quello farmaceutico.

In commercio, si trovano moltissimi prodotti di uso cosmetico e anche integratori e parafarmaci a base di fragola!

RICHIEDI PREVENTIVO